Ricerca GfK per TER: la Radio torna a crescere nella Fase 2 (+20%)

Dopo l’indagine “L’ascolto della radio al tempo del Covid – Fase 1”, realizzata da GfK Italia per TER (Tavolo Editori Radio) nel pieno del lockdown e presentata lo scorso 16 aprile, TER ha commissionato una seconda indagine per tracciare l’evoluzione dell’ascolto della radio durante l’attuale Fase 2 dell’emergenza sanitaria.

I risultati sono stati illustrati giovedì 4 giugno da Giorgio Licastro – Solution Lead Media Measurement di GfK Italia, per conto di TER, nel corso di un evento live. 

La Fase 2 dà il via a un importante recupero della mobilità degli italiani, che si riflette immediatamente in un incremento della fruizione del mezzo radio. Gli ascolti crescono progressivamente di settimana in settimana, fino a raggiungere, nell’ultimo periodo, un +20% rispetto alla fase di lockdown, con frequenze di ascolto che si riavvicinano ai livelli pre-Covid.

La decisa – anche se non ancora completa – ripresa dell’utilizzo delle auto ha determinato una rivincita dell’autoradio, che torna a confermarsi una piattaforma chiave per la diffusione dell’ascolto. Rimangono in campo le nuove modalità e i nuovi comportamenti d’ascolto sviluppati in condizioni di mobilità ridotta.

Consulta i dati di ascolto sul sito di TER.

GFK 05/06/2020